Al momento stai visualizzando MUSICA & SOGNI

MUSICA & SOGNI

SCUOLA: PERCORSO AD INDIRIZZO MUSICALE

di Francesca Orecchioni

“La musica è vita, e avere la possibilità di suonare uno strumento, scoprirlo, conoscerlo ed esplorarlo è certamente un’esperienza entusiasmante”. Questo è quanto ci racconta una giovane allieva del Corso ad Indirizzo Musicale della nostra scuola. Lo ha fatto perché frequentare questa scuola le avrebbe permesso di suonare la sua chitarra. “Ho scelto la chitarra classica come strumento perché è quello che più mi rappresenta – continua – per me è un mezzo di comunicazione, e quando riesco a suonarla mi sento senza limiti; è come se le corde fossero una voce differente nella quale sei tu a decidere quale suonare. La chitarra è uno strumento che ti apre la mente e ti arriva al cuore in un secondo. Le persone vanno e vengono la musica è per sempre, non ti abbandonerà mai”. Si dice che noi ascoltiamo la musica perché vorremmo sentire quelle parole rivolte a noi come se la vita fosse la nostra pioggia e la musica il nostro sole! “Ho già vissuto alcune esperienze musicali di vario genere ma quella che sto vivendo ora in questa scuola è diversa” – insiste la giovane allieva. “È più emozionante perché questo è il mio sogno e vederlo mentre si realizza, è fantastico. Dopotutto, la scuola insegna a fare esperienza, a crescere e a maturare con a fianco lo strumento che abbiamo scelto”. Naturalmente non è semplice, perché tutto ciò richiede impegno così come ogni altra cosa che facciamo. “Questa, però, è la cosa che più mi piace, e quindi per me non lo è”. E così come ogni altra giovane studentessa, la nostra allieva vede il suo sogno crescere, giorno dopo giorno, proiettata in un futuro che lei si aspetta di vivere come un’esperienza non solo educativa ma anche divertente. “Mentre salgo sul palco voglio sentire emozioni che non ho mai sentito prima – conclude la nostra musicista – libertà, felicità e spensieratezza. Voglio sentirmi come ogni volta che la suono, ma voglio sentirle più in grande perché ciò che starò vivendo per me sarà indimenticabile”.