Sei qui:

ORA SIAMO IN SECONDA…

SCUOLA: ARRIVA UN ANNO NUOVO

Durante l’anno scolastico appena trascorso, abbiamo vissuto una bellissima esperienza scoprendo tante opportunità offerte dalla scuola, come i diversi laboratori di arte, scienze e di informatica. Ma anche la redazione del giornale scolastico col quale continuiamo a collaborare.

L’anno scorso avevamo lasciato le scuole elementari con tanti pensieri e preoccupazioni ma anche con tante speranze e il desiderio di conoscere cose nuove e incontrare nuovi amici. Non immaginavamo ancora quante cose nuove avremo potuto imparare e quante conoscenze avremo fatto. Preparate di tutto punto, siamo arrivate a scuola dove, all’ingresso, abbiamo visto tanti ragazzi di ogni età fra cui tanti “primini” come noi accompagnati dai propri genitori. Era il 14 settembre 2022, eravamo molto contente e tanto emozionate di iniziare un nuovo percorso in un’altra scuola. Arrivate davanti al cancello abbiamo subito visto facce nuove e notato che alcuni di loro ridevano e altri, invece, erano preoccupati. Gli insegnanti e tutto il personale scolastico ci hanno accolto gentilmente, spiegato tutto ciò che avremo fatto e le nuove materie, come il francese, che avremo studiato e fatto la prima conoscenza con i nostri nuovi compagni di classe con i quali abbiamo subito cominciato a chiacchierare. Lo scorso anno abbiamo vissuto una bellissima esperienza scoprendo tante opportunità offerte dalla scuola, come i vari laboratori, ad esempio quello di arte e scienze o di informatica. Oltre ai laboratori, c’è il giornale scolastico, La Gazzetta Scolastica di Arzachena, creato 19 anni fa, dove gli studenti possono andarci per scrivere degli articoli. Ora, trascorse le vacanze estive, ci ritroviamo tutti a iniziare un altro anno scolastico. Pertanto, rieccoci qua in seconda, abbiamo iniziato a scrivere questo articolo verso la fine della prima media, perché volevamo spiegare come fosse veramente la scuola. Vi possiamo confermare personalmente che sono davvero belle, non pensate che si studi solamente, anzi ci si diverte molto. Quest’anno siamo diventate più grandi, siamo più mature e più responsabili. Siamo contente, perché ora siamo in seconda, abbiamo la possibilità di spiegare come funzionano la Gazzetta, la scuola, i laboratori ai nuovi compagni.  Per quest’anno speriamo di fare nuove conoscenze, raggiungere nuovi traguardi e completare al meglio l’anno scolastico. I nostri progetti sono tanti, tra questi ci sono quelli del giornale della scuola, faremo sondaggi, nuovi articoli, nuove conoscenze culturali… L’anno è appena iniziato, abbiamo già fatto molte verifiche, ci assegnano tanti compiti e nonostante tutto ci divertiamo lo stesso. Adesso parliamo un po’ di noi, per fortuna nessuno della nostra classe è stato bocciato, non ci sono nuovi compagni, abbiamo nuovi insegnanti e ci mancano tutte le prof che avevamo l’anno scorso, come la Prof.ssa Pirina che ci ha spiegato molto bene la matematica, le scienze e la geometria. Ci ha insegnato molte cose che ci ha lasciato nel cuore; ha insegnato l’educazione a molti compagni. Ci dispiace che non insegni più, non manca solo a noi ma a tutti. Speriamo legga questo nostro articolo con il quale la salutiamo tanto.

Chanel Pirina & Flora Gessa

NewsLetter

ISCRIVITI SUBITO PER RICEVERE   SETTIMANALMENTE TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Previous slide
Next slide